I test sierologici a Calamonaci, negativi i primi 235 eseguiti dal sindaco

1822

Tutti negativi i primi 235 test sierologici eseguiti a Calamonaci. Entro qualche settimana verranno completati a tutta la popolazione del piccolo comune agrigentino. Ne sono stati eseguiti 85 nella prima giornata e 150 nella seconda.

Il test interesserà 1197 persone, tutti i residenti a Calamonaci, e alcuni verranno raggiunti dall’equipe nelle rispettive abitazioni. L’equipe è guidata dal sindaco, Pino Spinello, infermiere professionale.

Calamonaci è oggetto di una ricerca condotta dalle autorità sanitarie locali in collaborazione con il Dipartimento di Scienze d’Eccellenza “D’Alessandro” dell’università degli studi di Palermo e gli ospedali riuniti di Sciacca e Ribera, che tende a tracciare l’evoluzione del virus. L’indagine permetterà di conoscere meglio la presenza del coronavirus nella comunità e di ragionare sulle modalità più efficaci per contrastare la diffusione nelle fasi a venire e ridurre il peso dell’epidemia.


Warning: A non-numeric value encountered in /var/www/web9/web/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008