Piazza pacifica quella di Sciacca contro il Dpcm: “Puniti e colpevolizzati, ci sentiamo abbandonati”

6265

Trecento persone circa erano presenti stasera in piazza Angelo Scandaliato per la manifestazione di protesta contro l’ultimo Dpcm che ha imposto la chiusura anticipata di alcune attivita’. Un decreto del premier considerato altamente ingiusto per alcune attività.

Stasera in piazza lavoratori stagionali, imprenditori, titolari di attivita’ di somministrazione che hanno portato avanti le loro rimostranze rispetto le decisioni del Governo. Una protesta pacifica con le bandiere tricolore a sventolare.

Presenti anche alcuni titolari di reddito di cittadinanza che si son detti disponibili a lavori di pubblica utilità. Tra i partecipanti anche chi pur avendo un lavoro ha voluto esserci per esprimere solidarietà.

L’intera manifestazione puo’ essere rivista in integrale con tutte le interviste e le fasi salienti a chi ha partecipato sulla pagina Facebook di Risoluto.it