Quarta dose di vaccino per un riberese di 105 anni

689

Accompagnato dalla figlia e convintissimo dell’importanza della vaccinazione, il riberese Giuseppe Neri, ben 105 anni, classe 1917 si e’ recato al Punto Vaccinale di Ribera per sottoporsi alla sua quarta dose di vaccino contro il Covid.

L’ultracentenario non ha avuto dubbi sullo scegliere di seguire le indicazioni e ha così completato l’intero ciclo vaccinale anche con la somministrazione del secondo booster.

Con l’allargamento della platea di chi potrà ricevere la seconda dose di richiamo del vaccino anticovid-19 cambiano gli orari di apertura presso il Punto Vaccinale di Ribera che ha sede nei locali del Presidio Ospedaliero Fratelli Parlapiano di Via Circonvallazione. A darne notizia è il medico Giuseppe Amico, direttore del Distretto Sanitario di Base di Ribera che comprende anche i comuni di Burgio, Cattolica Eraclea, Montallegro, Lucca Sicula, Calamonaci e Villafranca Sicula.
L’utenza potrà essere sottoposta alla vaccinazione Anticovid-19, con il siero Pfizer, presso l’Hub vaccinale riberese dal lunedì al sabato dalle ore 8,30 alle 13,30.

L’Hub vaccinale rimarrà chiuso la domenica. Si ricorda che – in base delle ultime indicazioni ministeriali – la somministrazione di una seconda dose di richiamo (second booster) è raccomandata a tutte le persone di età ≥ 60 anni purché sia trascorso un intervallo minimo di almeno 120 giorni dalla prima dose di richiamo o dall’ultima infezione successiva al richiamo (data del test diagnostico positivo). Una seconda dose di richiamo (second booster) è, altresì, raccomandata alle persone con elevata fragilità motivata da patologie concomitanti/preesistenti di cui alla tabella in allegato , di età ≥ 12 anni, purché sia trascorso un intervallo minimo di almeno 120 giorni dalla prima dose di richiamo o dall’ultima infezione successiva al richiamo (data del test diagnostico positivo).