Studente rientra dalla Lombardia, primo caso di Covid a San Giovanni Gemini

1412

Il ragazzo, rientrando dalla Lombardia, ha effettuato il test che ha dato positività al coronavirus.

Lo studente si trova in isolamento obbligatorio e sono stati predisposti dall’Asp gli adempimenti sanitari previsti. Fortunatamente non ha avuto alcun contatto con i suoi compaesani. Il sindaco di San Giovanni Gemini, Carmelo Panepinto, si appella alla responsabiltà dei cittadini, soprattutto quelli che sono stati fuori dalla provincia di Agrigento. “Nell’auspicio che si tratti di un caso che possa rimanere isolato –  afferma – chiedo a tutti un ulteriore sforzo comune: sarebbe un peccato sciupare i sacrifici sostenuti in questi mesi, durante i quali abbiamo rinunciato ai ritmi quotidiani della vita”.