27.8 C
Comune di Sciacca

Accoltellamento di mamma e figli a Cianciana, chiesta perizia per capacità di intendere e di volere di Alba

Pubblicato:

Avanzata al gip dalla Procura della Repubblica di Sciacca la richiesta di incidente probatorio per la nomina di un perito finalizzata a stabilire la capacità di intendere e di volere di Daniele Alba, di 35 anni, meccanico di Cianciana, al momento del fatto ed attuale. Bisogna valutare anche la pericolosità sociale di Alba che ha accoltellato la moglie e i due figli.

Il giudice deciderà in merito alla richiesta finalizzata pure a stabilire l’imputabilità dell’indagato. La difesa di Alba con gli avvocati Maurizio Gaudio e Luca Burgio è già orientata verso la nomina di un consulente tecnico per stabilire la capacità di intendere e di volere del meccanico anche sulla base della documentazione medica acquisita.

Daniele Alba, detenuto nel carcere di Agrigento, è indagato per triplice tentato omicidio, sequestro di persona, reati per i quali stata disposta la misura cautelare della custodia in carcere, ma anche per maltrattamenti, resistenza a pubblico ufficiale e detenzione di un proiettile.

Articoli correlati

Articoli Recenti

spot_img

La tua richiesta è stata inoltrata. grazie!

Unable to send.