Al Pronto Soccorso del Giovanni Paolo II di Sciacca arriva il primario vincitore di concorso, Ignazio Galizia

14148

Il primo febbraio prenderà servizio il nuovo primario, vincitore di concorso, al Pronto soccorso dell’ospedale Giovanni Paolo II di Sciacca. E’ Ignazio Galizia, dirigente medico dell’ospedale Villa Sofia di Palermo, che ha già operato al Pronto Soccorso del nosocomio saccense come direttore facente funzioni. Un incarico quinquennale quello di Galizia.  Il 16 febbraio prenderanno servizio al Pronto soccorso del Giovanni Paolo II i dirigenti medici Ezio Ferraro, di Menfi, e Rosalia Impastato, di Montevago. Sono entrambi vincitori di concorso e nel passato hanno operato a Sciacca prima del trasferimento all’ospedale di Castelvetrano. A breve al Pronto soccorso del Giovanni Paolo II sarà avviato un intervento di ristrutturazione dei locali e di potenziamento con una spesa di oltre un milione di euro. Sarà necessario, durante i lavori, trasferire il Pronto soccorso nell’ala del Giovanni Paolo II che era prima occupata dall’hub vaccinale.