25.1 C
Comune di Sciacca

Ambulanze prive di revisione e autorizzazione, denunciati due agrigentini

Pubblicato:

Nell’ambito di controlli effettuati dalla Polizia di Stato inerenti ai veicoli definiti dal Codice della strada “ad uso speciale”, atteso il particolare equipaggiamento, due proprietari di ambulanze sono stati denunciati in stato di libertà alla Procura e sanzionati amministrativamente. I mezzi, oltre a essere privi di revisione, sono risultati sprovvisti delle necessarie autorizzazioni per effettuare soccorsi e trasferimenti.

Nello specifico, gli agenti della Stradale di Agrigento hanno svolto specifici servizi di controllo nei comuni di Raffadali e Aragona. Sono state fermate due ambulanze appartenenti a società della provincia. Entrambi i mezzi, al momento del controllo, erano impegnati nel trasporto di due infermi, con destinazione Agrigento.

Gli accertamenti, condotti presso l’assessorato regionale e altri enti sanitari, hanno permesso di acclarare che il proprietario di un’autoambulanza non aveva adempiuto all’obbligo di iscrizione del richiedente il titolo autorizzativo al registro delle imprese della Camera di commercio o al registro regionale delle organizzazioni di volontariato. La seconda ambulanza, invece, avrebbe esibito un’autorizzazione sanitaria rilasciata dall’Azienda sanitaria provinciale che risultava scaduta e non più rinnovata, come verificato presso il Servizio igiene ambienti di vita del dipartimento di Prevenzione.

Cristian Ruvanzeri
Cristian Ruvanzeri
Studia comunicazione, pubblicità e marketing presso l’Università degli Studi di Palermo. Il suo cammino nel mondo della comunicazione inizia nel 2020, quando viene scelto per collaborare per una nota influencer italiana. Nel 2022, entra a far parte della redazione di Risoluto. Oltre a scrivere articoli, assume il ruolo di content creator.

Articoli correlati

Articoli Recenti

spot_img

La tua richiesta è stata inoltrata. grazie!

Unable to send.