Arrestato lo spacciatore che avrebbe ceduto la droga che ha provocato la morte per overdose di un riberese, questa mattina conferenza stampa dei Carabinieri

7056

I Carabinieri della locale Tenenza di Ribera hanno eseguito una ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di un riberese, ritenuto lo spacciatore che agli inizi di novembre ha ceduto lo stupefacente a un giovane del posto, morto per overdose.

Alle 10 di questa mattina si terrà conferenza stampa presso il Comando Provinciale di Agrigento, ove saranno comunicati i particolari dell’attività.