Biblioteca, E. Salomone: “Macché lite! Non ho litigato con nessuno, non sono una comare in un cortile”

Hanno letto: 505

“Non ho litigato con nessuno, non è nelle mie abitudini comportarmi come una comare in un cortile”. Questa la precisazione, sul nuovo articolo pubblicato ieri da Risoluto.it, della dottoressa Elina Salomone, ex dirigente responsabile della Biblioteca comunale di Sciacca. Il nostro pezzo, in buona sostanza, sintetizzava il “botta e risposta” a distanza tra la stessa Salomone e il sindaco Francesca Valenti in ordine all’attuale stato della Biblioteca. “Le mie osservazioni – dice Elina Salomone – partono da dati obiettivi. Le eventuali risposte di altri non mi interessano e certamente, in ogni caso, non le affronterei su Facebook”.

La redazione di Risoluto.it precisa che il sostantivo “lite” inserito nel titolo del nostro articolo (cit. “Lite su Facebook tra E. Salomone e F. Valenti”) non tendeva minimamente a essere offensivo della dignità di alcuno, volendo semplicemente sintetizzare, attraverso il titolo, la natura di una contrapposizione oggettiva che, nella fattispecie, si è esplicata in dichiarazioni pubbliche dall’indubbia animosità e con destinatari inequivocabili dall’una e dall’altra parte, ancorché non espressamente dichiarati.