Boom di donazioni all’Avis di Sciacca grazie al ticket del Carnevale

Hanno letto: 2352

La risposta e’ stata immediata con una esponenziale crescita di donazioni giornaliere.

Dalla media delle quindici al giorno registrate all’inizio del mese di febbraio, al boom di oltre cinquanta degli ultimi giorni in concomitanza con l’avvio dell’ iniziativa dell’Avis in occasione del Carnevale che da’ diritto ad un abbonamento gratuito alla manifestazione saccense.

Non e’ la prima volta che l’Avis sposa iniziative di tal genere, gia’ in passato l’associazione di volontariato si e’ fatta promotrice di iniziative simili per incentivare le donazioni di sangue mettendo a disposizioni ingressi a spettacoli e concerti.

Neanche i grandi nomi della musica italiana avevano stimolato cosi’ tanto i donatori pur trattandosi di biglietti di spettacoli con un costo ben piu’ elevato, segno forse, e non e’ soltanto una battuta, che i saccensi questa festa l’hanno proprio nel sangue.