Calci e pugni alla madre, arrestata ventenne di Sciacca

3471

Gli agenti della sezione Volanti del commissariato di polizia di Sciacca hanno arrestato ieri sera una ventenne, saccense, della quale non è stato reso noto il nome, per maltrattamenti nei confronti della madre. La ragazza avrebbe colpito la madre con calci e pugni e la donna ha dovuto fare ricorso alle cure del pronto soccorso dell’ospedale di Sciacca con prognosi di pochi giorni. La ventenne, che già era stata in cura presso il centro salute mentale, è stata condotta, in stato di arresto, nel reparto di Psichiatria dell’ospedale di Sciacca. La polizia, nelle stesse ore, ha denunciato un cinquantenne di Sciacca, D.C., per maltrattamenti nei confronti della moglie.