15.9 C
Comune di Sciacca

Carabinieri, sequestro alimenti e sanzioni per esercenti di Favara

Pubblicato:

I Carabinieri del Centro Anticrimine Natura di Agrigento, insieme al Nil di Agrigento e alla Tenenza di Favara, hanno condotto controlli mirati per garantire la sicurezza alimentare nella zona.

Durante le ispezioni, sono state rilevate criticità nel tracciamento e nella conservazione degli alimenti, portando al sequestro di oltre 100 kg di prodotti con un valore di circa 2.500 euro. Le sanzioni amministrative hanno superato i 6.500 euro, includendo il mancato aggiornamento del manuale HACCP.

Mancata Tracciabilità e Conservazione

Gli esercenti dovranno avviare procedure di smaltimento secondo le normative vigenti per i prodotti sequestrati. In un caso, è stato individuato anche un lavoratore irregolare.

Giuste Indicazioni per il Futuro

I Carabinieri hanno fornito agli esercenti indicazioni sul corretto tracciamento alimentare, gestione dei rifiuti e rispetto delle normative. Questo intervento mira a prevenire sanzioni future, con un focus particolare sugli allergeni e ingredienti.

Collaborazione con ASP 1 di Agrigento

Per aspetti sanitari, è stata richiesta l’intervento dell’Asp 1 di Agrigento. I controlli proseguiranno nell’intero territorio provinciale nelle prossime settimane.

Veronica Gallo
Veronica Gallohttp://www.risoluto.it/
Digital Marketing Manager e Web Content Editor. Laureata in Scienze della Comunicazione Pubblica, d'impresa e Pubblicità e specializzata in Digital Marketing attualmente lavora a Milano come Digital Marketing Manager. Nel 2016 entra nella squadra della Blue Owl Agency collaborando come Social Media Manager e dal 2017 scrive articoli per Risoluto.it collaborando come Web Content Editor.

Articoli correlati

Articoli Recenti

spot_img