9.8 C
Comune di Sciacca

Carnevale di Sciacca a fine maggio e carri più piccoli da montare in piazza Rossi

Pubblicato:

C’e’ tutta l’intenzione da parte del sindaco, Fabio Termine, di portare avanti il progetto di una edizione del Carnevale di Sciacca a maggio. Nel corso della riunione di ieri che si e’ svolta nella sala Giunta del Comune tra il sindaco che ha trattenuto la delega agli spettacoli e i rappresentanti dei carristi, ed alla quale la stampa non è stata ammessa, Termine ha più volte ribadito con assoluta certezza che nelle prossime settimane il nuovo bando sara’ pronto. In realtà, i bandi saranno due: uno riguarderà la costruzione dei carri allegorici. Da quello che emerge non sara’ più un vero e proprio concorso, ma inquadrato nella produzione di opere di cartapesta che non dovrebbero essere più di 5. L’altro bando sul quale, invece, lavorano gli uffici riguarda lo svolgimento dei servizi legati alla festa. Resterebbe in piedi la formula del ticket con una piccola percentuale riservata ai carristi.

Intanto, ieri sono state discusse anche questioni propedeutiche all’allestimento dei carri allegorici: come la possibilità di capannoni industriali messi a disposizione per la costruzione, dimensioni più contenute delle opere per ragioni di sicurezza e la location per il montaggio spostata da via Cappuccini a piazza Mariano Rossi.

Al momento, si tratta soltanto di un confronto tra le parti. Nulla di definito. In attesa che gli uffici del Comune possano mettere mano alla redazione dei nuovi bandi e nero su bianco le regole della festa che non si svolge più dall’ultima edizione interrotta del 2020 quando si e’ verificato l’incidente che è costato la vita al piccolo Salvatore Sclafani. La manifestazione, secondo le intenzioni del sindaco, dovrebbe svolgersi negli ultimi due fine settimana di maggio.

Articoli correlati

Articoli Recenti

spot_img

Il tuo messaggio è stato inviato con successo

Impossibile inviare