“Cercò di allontanare un nigeriano che chiedeva l’elemosina in un centro commerciale di Sciacca”, romeno condannato

3364

Dorinel Corban, di 58 anni, è stato condannato per tentata violenza privata dal Tribunale di Sciacca a un mese e al risarcimento alla parte civile, un nigeriano, di 40 anni, che avrebbe strattonato e tentato di colpire al collo per costringerlo ad omettere di chiedere l’elemosina presso un centro commerciale di Sciacca.

Il giudice Fabio Passalacqua lo ha condannato anche al risarcimento di 300 euro alla parte civile e al pagamento in favore della stessa delle spese per la costituzione in giudizio, liquidate in 1100 euro. Lo ha assolto, invece, dall’accusa di avere portato fuori dalla propria abitazione il collo di bottiglia rotto utilizzato.

La vicenda si riferisce al 15 maggio del 2018. Il nigeriano si è costituito parte civile assistito dall’avvocato Sergio Vaccaro.