Cinquemila positivi in provincia, Zappia; “Pronti a riaprire anche l’intensiva del San Giovanni di Dio” (Video)

2893

I numeri di una esplosione di contagi ormai nota quella che oggi il commissario dell’Asp commenta nel suo consueto report settimanale.

Tanti nuovi casi a causa della recrudescenza Omicron in provincia come sta avvenendo in Sicilia e in tutta Italia, ha riferito Zappia che e’ preoccupato dall’avanzare soprattutto dei ricoverati e con il Centro Covid di Ribera ormai saturo. Scorsa settimana riconvertita la medicina del San Giovanni di Dio in Covid e il vertice dell’Asp di Agrigento annuncia la riapertura nel nosocomio agrigentino della intensiva Covid. Mentre perfino i lavori in corso a Ribera per l’ampliamento dei posti letto hanno subito dei rallentamenti a causa degli operatori delle ditte coinvolte che sono risultati positivi.

Unica nota ottimistica le vaccinazioni che hanno ripreso un ritmo giornaliero molto intenso con più di 5000 inoculazioni giornaliere in provincia, molte anche prime dosi, segno che chi non ancora convinto, inizia a cedere dinnanzi l’evidenza dell’efficacia vaccinale

Meno bene in generale, la vaccinazione dei bambini.