Concluso il Carnevale di Sciacca, ma la sindaca annuncia: “Stiamo lavorando a quello estivo”

Filippo Bellanca voleva dare la sua personale impronta a questa edizione del Carnevale per differenziarsi dalle precedenti caratterizzate dalla presenza del “deus ex machina” Salvatore Monte. Cosi’ il vice sindaco ha iniziato prima di tutto con il togliere a questa manifestazione: via il doppio fine settimana, via i giochi piromusicali e tagli ai costi per mantenere un certo budget.

Prova d’esordio superata per l’assessore che ha dimostrato di saper tenere ta le mani il timone di una macchina assai complessa come il “carrozzone” Carnevale.

” Sono soddisfatto – ha detto stasera sul palco di piazza Scandaliato poco prima del rogo del Peppe Nappa che ha chiuso la festa- abbiamo ricevuto molti complimenti e un grazie grande va fatto ai carristi”. Gli ha fatto seguito la sindaca Francesca Valenti: “L’assessore Belllanca sta gia’ lavorando all’edizione estiva dellla festa si svolgera’ a luglio”.

Affiancato dal nuovo direttore artistico, Raimondo Moncada, Bellanca e’ riuscito a barcamenarsi anche con l’incertezza meteo che ha caratterizzato questa edizione salvando le sfilate.

“Abbiamo fatto – ha detto nel momento dei saluti istituzionali –  a volte abbiamo sbagliato e ne abbiamo preso nota, ma ringrazio tutti quelli che contribuiscono a rendere il nostro Carnevale unico. Si poteva anche fare di piu’ e lo faremo”.