Covid, alcuni sportelli Aica rimangono chiusi al pubblico temporaneamente in provincia

797

La situazione pandemica e il relativo passaggio di alcune regioni, tra cui la Sicilia, in zona arancione, ha comportato la decisione di chiudere temporaneamente al pubblico alcuni degli sportelli periferici Aica. Si tratta degli uffici di Grotte, Montevago, Naro, Raffadali, San Giovanni Gemini, Sambuca di Sicilia.

Per garantire comunque il servizio l’utenza potrà essere regolarmente servita, nel pieno rispetto delle norme anti COVID-19, presso gli sportelli della sede operativa di Viale Mediterraneo in Aragona e presso gli sportelli periferici di Sciacca, Ribera e Licata che non subiranno, momentaneamente, alcuna variazione.