Dall’Etna al monte Kronio, Sciacca tra le tappe scelte dai mototuristi

1154

Le bellezze naturali del territorio siciliano, comprese quelle saccensi, incantano gran parte dei turisti, anche quelli che  viaggiano in moto, i cosiddetti “mototuristi”.

E’ anche il caso di Valentina Bartelli, giornalista e mototraveller che, in un’intervista pubblicata oggi sul Giornale di Sicilia, racconta come la Sicilia è tra le mete preferite dai mototuristi italiani e stranieri: <<La Sicilia è superba – afferma la motociclista – coniuga storie, culture, pietanze, stili diversi. Consigliare degli itinerari in moto in una regione che presenta spunti vari è davvero arduo. A chi ama il cinema raccomando di visitare Puntasecca, alla ricerca dei posti amati dal commissario Montalbano. I nostalgici di storia e mitologia greca e romana, invece, non possono lasciarsi sfuggire la possibilità di raggiungere in moto Acitrezza e Piazza Armerina. Imperdibili anche Ragusa Ibla, Enna, Vittoria, Sciacca, fino ad arrivare al monte Kronio per poter scorgere l’Africa, e dulcis in fundo, l’Etna, la meta ideale per ogni motociclista che desidera avventurarsi per l’isola, godendo delle sue curve pennellate e morbide>>.

Il mototurismo in Italia è un settore in forte crescita che genera circa due miliardi di euro di fatturato coinvolgendo 1,5 milioni di italiani e la Sicilia e tra le cinque tappe italiane preferite dai turisti su due ruote.