Danneggiati i due circoli nautici di Sciacca, il presidente del Corallo: “Vogliamo ripartire subito”

2506

Mai come questa volta l’ondata del Cansalamone ha investito anche i due circoli nautici saccensi. In passato, solo sfiorati e invece questa volta letteralmente investiti dal fango.

Più danni al circolo “Il Corallo” dove gli uffici sono stati spostati di metri. Poco meglio alla Lega Navale.

“E’ stato un inferno – afferma il presidente di “Il Corallo Francesco Galluzzo- ma guardiamo al futuro, vogliamo ripartire subito e tornare a essere fruibili immediatamente”.