Derubano un anziano di Sciacca con la scusa di consegnare materiale sanitario

4743

Si sono presentate come operatrici di una farmacia e con la motivazione di dover consegnare materiale sanitario. Così due donne sono riuscite ad entrare nell’abitazione di un anziano di Sciacca. Le due indossavano le mascherine e senza mai toglierle dal viso rendendosi dunque, irriconoscibili, si sono rivolte all’uomo parlando del Coronavirus e riuscendo a farsi consegnare 800 euro in contanti e il libretto postale dell’ottantaduenne. Presi i soldi e il libretto postale, le due donne si sono allontanate dall’abitazione del centro storico di Sciacca.

E’ stato lo stesso anziano a chiamare poco dopo le forze dell’ordine rendendosi conto del furto subito. I poliziotti, giunti sul posto, hanno ricostruito quanto accaduto e avviato le ricerche nella zona, ma delle due si erano già perse le tracce.

Sul fatto, il Commissariato di Sciacca ha già avviato le relative indagini mentre e’ stata formalizzata la denuncia al momento, a carico di ignoti. I fatti si sono verificati sabato scorso e fanno crescere l’attenzione sulle truffe e furti a carico di anziani.