Diciottesima Giornata Nazionale perAmore perAbio

123

Quest’anno la Giornata Nazionale ABIO compie diciotto anni e, come vuole la tradizione, i Volontari ABIO ritornano in piazza come doveroso segno di ripartenza e di ripresa dopo anni complessi, in cui però sono riusciti a mantenere forte la identità ancorandosi saldamente ai valori e modalità operative che ABIO ha consolidato negli anni.
La Diciottesima Giornata Nazionale ABIO vedrà i Volontari in tutte le città italiane in cui è attivo il servizio per incontrare di persona amici, conoscenti, bambini e famiglie e persone nuove alle quali presentarsi e raccontare cosa è stato fatto nei difficili mesi di pandemia.
A Sciacca, sabato 24 settembre, sarà possibile incontrare i volontari ABIO in piazza Angelo Scandaliato dalle ore 10 alle 20 e farsi raccontare cosa concretamente fanno per accogliere e supportare chi vive l’esperienza difficile dell’ospedalizzazione pediatrica, per renderla davvero all’altezza dei bambini.

Noi, Volontari di ABIO Sciacca, ci auguriamo fortemente che il nostro “racconto” possa stimolare quanti vogliono avvicinarsi al Volontariato ABIO.

Regalare un sorriso, un momento di gioco e puro divertimento ad un bambino in ospedale è una esperienza veramente appagante.

E’ importante che tutti i giorni della settimana i bambini abbiano opportunità di gioco e non è solo per garantirgli un diritto, ma di più: è garantirgli la possibilità di vivere in serenità e nella maniera più traumatica possibile una esperienza altrimenti molto brutta della sua infanzia Perciò Vi aspettiamo numerosi e ci aspettiamo che chi ha del tempo da offrire per un servizio di Volontariato, prenda in considerazione il Volontariato ABIO
La nostra Giornata Nazionale, nasce come evento di raccolta fondi destinata a finanziare i Corsi di Formazione di base per i nuovi volontari e pertanto sarà possibile sostenere ABIO SCIACCA con una donazione, ricevendo un cestino di ottime pere: il simbolo della Giornata.
La Giornata Nazionale ha ricevuto, come importante riconoscimento, la Medaglia del Presidente della Repubblica.
Inoltre gode del Patrocinio del Ministero della Salute e del Comune di Sciacca.