Domani bonifica delle discariche di Bordea e Santa Maria a Sciacca, ma gli autoarticolati sono ancora pieni

849

Bisognerà attendere lo svuotamento dei mezzi, previsto nella giornata di domani, e subito dopo sarà avviata a Sciacca la bonifica delle aree trasformate in discarica nelle località Bordea e Santa Maria. L’emergenza rifiuti non e’ facile da risolvere anche per l’altissimo quantitativo di spazzatura abbandonata in alcune zone della città. Domani entrerà in azione anche l’eco-bus secondo il calendario già comunicato. Continuano, intanto, i controlli che saranno fondamentali per il miglioramento delle condizioni generali. Se entro pochi giorni si dovessero rideterminare le stesse condizioni non ci sarebbero più neanche strutture in grado di ricevere un alto quantitativo di rifiuti. Quanto accaduto a Santa Maria, con i rifiuti riversati per strada, e’ anche oggetto di accertamenti da parte della polizia che e’ intervenuta con una pattuglia per verificare la situazione. Allarme anche a San Calogero dove la situazione e’ particolarmente difficile per il notevole quantitativo di rifiuti abbandonati.