Edifici che minacciano di crollare e verifica dei ponti, l’assessore Lo Cicero lavora a un monitoraggio nel territorio di Sciacca (Intervista)

1418

Il problema, anche per interventi necessari, è sempre quello di reperire i fondi. E l’assessore comunale ai Lavori pubblici, Roberto Lo Cicero, sta cercando il badget utile per affidare un incarico finalizzato a un monitoraggio degli edifici che minacciano di crollare nel centro storico di Sciacca.

Ben tre cedimenti si sono registrati negli ultimi mesi, l’ultimo dei quali pochi giorni fa in via Marsala.

Si tratta di un lavoro complesso per il quale il tecnico incaricato potrebbe anche impiegare un drone. L’obiettivo è di procedere entro l’inizio della stagione invernale, quella delle piogge, procedendo poi alla fase successiva, la diffida ai proprietari ad intervenire.

Un altro monitoraggio riguarderà i ponti che si trova nel territorio comunale di Sciacca, a cominciare da quello di via Ovidio per il quale, intanto, sarà eseguito un altro intervento per sopperire a un abbassamento della strada.