Esami avvocato 2021, il 20 maggio la prima prova (Intervista)

3724

La ministra della Giustizia, Marta Cartabia, ha firmato il decreto ministeriale che fissa al 20 maggio l’inizio delle prove per l’esame di Stato per l’abilitazione all’esercizio della professione forense, durante l’emergenza sanitaria dettata dal Covid.

Tra i 1500 componenti delle sottocommissioni esaminatrici, tra avvocati, docenti universitari e magistrati, l’avvocato Mauro Butera, del Foro di Sciacca, che, in un’intervista a Risoluto.it, spiega le novità dell’esame, condizionato dalla pandemia.