I lavori post alluvione a Sciacca, le decisioni del vertice tra Protezione Civile e Comune (Intervista)

1858

Si è svolto ieri a Palermo un vertice tra il Comune di Sciacca e la Protezione Civile regionale che ha portato a una serie di decisioni. In un’intervista a Risoluto.it l’assessore comunale ai Lavori pubblici, Roberto Lo Cicero, descrive tutti i risultati e il calendario degli interventi.

La Protezione Civile finanzierà i lavori di sistemazione dei ponti Baiata e di contrada Carbone; il Genio Civile interverrà con fondi che il Comune ha ricevuto dalla Protezione Civile per la stabilizzazione del costone di via Allende-via Lido; questa mattina sono partiti i lavori di messa in sicurezza del ponte di via Ovidio. Per gran parte dei lavori necessari bisognerà attendere le risorse statali a seguito della dichiarazione dello stato di calamità naturale.