Il Comitato Seniazza plaude al mutuo per la videosorveglianza:”Il nostro quartiere periferia ideale che necessita di sicurezza”

Hanno letto: 109

Novantanove mila euro di mutuo contratto dal Comune di Sciacca alla Cassa Depositi e Prestiti per un progetto di telecamere di videosorveglianza in centro e nelle periferie. E’ la notizia di ieri che oggi registra il plauso dal neo costituito Comitato Seniazza.

“Appresa la notizia da Risoluto.it – si legge in una nota di oggi – il Comitato Seniazza esprime soddisfazione ed avanza sin da subito una richiesta esplicita al Comune di Sciacca. La zona Seniazza sarebbe la periferia ideale per un intervento del genere: le tante famiglie di residenti necessitano da anni di una maggiore e concreta sicurezza che la videosorveglianza potrebbe garantite di certo”.

” Ci aspettiamo – continua il presidente La Rosa – in virtù di questo, importante considerazione nella fase di progettazione e selezione delle zone soggette a tale intervento”.

Il Comitato si dice da subito pronto a fornire qualsiasi tipo di necessaria disponibilità al progettista comunale in termini di conoscenza e descrizione analitica delle esigenze del quartiere.

“La videosorveglianza – conclude il presidente – alla Seniazza sarebbe un intervento necessario e straordinario nella sua utilità”