26.3 C
Comune di Sciacca

In arrivo sei nuove ambulanze per gli ospedali di Sciacca, Agrigento, Canicattì e Licata: saranno spesi più di 740 mila euro

Pubblicato:

 L’Asp di Agrigento ha già aperto la procedura per l’acquisto di due ambulanze da rianimazione, tipo C, per i presidi ospedalieri di Sciacca e Agrigento, e di quattro ambulanze da soccorso, tipo B, per gli ospedali di Agrigento, Sciacca, Canicattì e Licata. “Dopo mesi di denunce sull’attuale stato in cui versano le nostre ambulanze – evidenzia in una nota il senatore del Movimento Cinque Stelle Rino Marinello –  finalmente riceviamo le risposte tanto attese”.

Il senatore del M5Stelle, Rino Marinello,  ha incontrato l’assessore regionale alla Salute Ruggero Razza, facendo presente le numerose criticità con cui, giornalmente, devono convivere gli ospedali del territorio agrigentino, in particolare quello di Sciacca. Oltre alla carenza di personale medico in servizio, infatti, il parlamentare ha evidenziato anche il danno causato dalla mancanza di ambulanze che, indubbiamente, meritava una particolare attenzione. Ad oggi, dunque, arrivano risposte certe in merito alla questione e, infatti, sarebbe già pronto un bando da oltre 740 mila euro, per riammodernare il parco ambulanze dei presìdi della provincia. “Siamo molto orgogliosi – ha commentato Marinello – una notizia straordinaria che arriva a pochissime ore dal mio incontro con l’assessore regionale alla Sanità. Intendo complimentarmi con il manager dell’Asp di Agrigento, Santonocito, con il quale è stato intrapreso un percorso virtuoso di collaborazione. È evidente che questa sia la giusta strategia per il raggiungimento di risultati proficui, a vantaggio dei servizi rivolti ai cittadini e ai pazienti del nostro territorio”.

Articoli correlati

Articoli Recenti

spot_img

La tua richiesta è stata inoltrata. grazie!

Unable to send.