In kayak da San Marco a Menfi come sentinelle del mare i volontari del Wwf, missione plastic free

1353


 
Salutati dal Presidente Giuseppe Mazzotta, i volontari del WWF Sicilia Area Mediterranea ODV, sono partiti in kayak dalla spiaggia di San Marco a Sciacca per andare verso Menfi perlustrando la costa da vere “sentinelle del mare”.
“Sul litorale non sono state rilevate tracce di tartaruga marina, ma plastica, tanta, di cui hanno raccolto diversi sacchi per la Missione Plastic Free che il WWF anche quest’anno promuove su tutto il litorale Nazionale” – dice Francesco Vella.
“È grande la gioia- gli fa eco Enzo Termini- che si prova quando nell’ accarezzare l’acqua con i nostri natanti sentiamo il profumo del mare, ma ne sentiamo pure il grido d’allarme per la troppa incuria della specie umana che produce e butta ogni sorta di rifiuto.
“Anche il sistema dunale – conclude Michele Scaduto – risente della cosiddetta pulizia che, eseguita con mezzi meccanici pesanti all’inizio della stagione estiva, distrugge gran parte degli habitat di conservazione della biodiversità per far posto all’idea di pulito che nulla ha a che vedere con la natura.
Ogni anno il mare avanza a causa di questi interventi impropri.
Chissà quando l’uomo potrà vivere in armonia con sè stesso e quindi con la natura”.