In moto ed a casa con 30 grammi di cocaina, condannato imputato di Sciacca

3136

Un anno e quattro mesi di reclusione con il rito abbreviato. E’ la condanna inflitta dal giudice Alberto Davico del Tribunale di Sciacca a Francesco Notaro, di 66 anni, di Sciacca, che avrebbe detenuto poco più di 30 grammi di cocaina. La droga è saltata fuori in parte durante un controllo operato dai carabinieri mentre l’uomo era in sella a un motorino elettrico in via Pompei e in parte nella sua abitazione. Il pubblico ministero, Michele Marrone, aveva chiesto un anno e otto mesi di reclusione, mentre la difesa, con l’avvocato Enrico Di Benedetto, l’assoluzione, sostenendo l’uso personale. Il difensore ha annunciato appello. La vicenda si riferisce al 4 giugno 2021.