La consulente dice no all’impianto biomasse della Moncada, negativa la relazione di impatto ambientale della prof Livreri

Hanno letto: 1097

Ha consegnato con qualche giorno d’anticipo rispetto la data ultima trasmettendo alla Pec della sindaca, Francesca Valenti, la valutazione tecnica d’impatto ambientale effettuata sulla proposta progettuale della “My Ethanol ” in contrada Piana -Scunchipani, a Sciacca.

L’impianto a biometano che il sottogruppo della Moncada Energy dell’imprenditore Salvatore Moncada, contestato dai residenti e dal comitato sorto spontaneamente per opporsi al progetto, e’ al momento in fase di valutazione da parte dell’Ufficio tecnico del Comune di Sciacca. Intanto, la super consulente, la professoressa dell’ateneo palermitano, l’ingegnere Patrizia Oliveri, ha gia’ depositato il suo parere, richiesto su incarico della prima cittadina che ha nominato la consulente scelta per il suo ampio curriculum.

Parere negativo quello della Livreri rispetto la valutazione tecnica d’impatto ambientale che vedra’ l’esultanza da parte degli oppositori al progetto.