La Lega punta su Minardo governatore della Sicilia

619

“Per la candidatura alla Presidenza della Regione siciliana la nostra proposta non può che partire dall’indicazione del nostro segretario regionale Nino Minardo, il quale sta però valutando, insieme al partito, se proseguire nell’impegno politico a Roma”.

È la posizione espressa dalla Lega, secondo quanto apprende l’agenzia Ansa, al vertice del centrodestra in corso a Palermo all’hotel delle Palme per la scelta del candidato governatore alle regionali del 25 settembre.


    Nel caso in cui Minardo dovesse continuare nel suo impegno a Roma, il partito di Salvini indicherebbe quale proposta di candidatura quella di Alessandro Pagano, attuale vice capogruppo alla Camera dei deputati.