La pandemia vista dalla Medicina Covid dell’ospedale di Sciacca, Bongiovì: “Arrivano anche giovani”

1582

Aumentano i ricoveri per Covid all’ospedale di Sciacca. Dalle feste natalizie ad oggi sono arrivati in corsia anche giovani, quarantenni e cinquantenni.

Un appello alla prudenza arriva oggi dal responsabile facente funzioni della Medicina Covid del Giovanni Paolo II, Pinuccia Bongiovì.

“Capisco che siamo tutti stanchi – dice – ma bisogna rispettare le regole perchè siamo ancora in piena pandemia”.