L’anestesista Vera Ruffo unica referente per la Sicilia dell’Associazione Italiana accessi vascolari

5836

E’ l’anestesista Vera Ruffo dell’ospedale Giovanni Paolo II di Sciacca ad avere ottenuto un importante riconoscimento a livello nazionale.

E’ l’anestesista saccense l’unica referente per la regione Sicilia dell’IVAS, associazione italiana accessi vascolari, un importante società scientifica Italiana che pubblica studi scientifici e linee guida per la difesa del patrimonio vascolare dei pazienti oncologici e non solo, tramite Picc ,midline e port – a – cath cateteri dedicati, per la somministrazione di terapie, come ad esempio i chemioterapici.

IVAS è costituita allo scopo di implementare la professionalità degli operatori e migliorare sia lo stato di salute che la qualità di vita del paziente mediante lo sviluppo della buona pratica nel campo specifico dell’accesso vascolare.