28.4 C
Comune di Sciacca

L’Asp di Agrigento chiama a raccolta tutti i medici generici per “fare squadra” e aumentare la percentuale di adesione agli screening oncologici

Pubblicato:

La prevenzione è di fondamentale importanza e istruire gli assistiti alle pratiche di buona salute è uno dei compiti che spetta ai medici generali.

La percentuale di adesione agli screening per la prevenzione dei tumori alla mammella, al colon-retto ed alla cervice uterina, però, risulta ancora al di sotto degli standard nazionali. Ciò è dovuto anche ad una scarsa o non corretta informazione sull’importanza di eseguire le cosiddette “azioni salvavita”.

In questo contesto, l’intervento del medico di famiglia diventa fondamentale al fine di far comprendere ai propri pazienti l’importanza di aderire allo screening oncologico presso la struttura pubblica.


Per tale motivo, l’Asp di Agrigento ha organizzato, ieri, un incontro operativo con tutti i medici generali della provincia presso la sede del cinema “Concordia” di Agrigento con l’obiettivo di “fare squadra” nelle azioni di sensibilizzazione in favore delle campagne di screening per la diagnosi precoce dei tumori.

Veronica Gallo
Veronica Gallohttp://www.risoluto.it/
Digital Marketing Manager e Web Content Editor. Laureata in Scienze della Comunicazione Pubblica, d'impresa e Pubblicità e specializzata in Digital Marketing attualmente lavora a Milano come Digital Marketing Manager. Nel 2016 entra nella squadra della Blue Owl Agency collaborando come Social Media Manager e dal 2017 scrive articoli per Risoluto.it collaborando come Web Content Editor.

Articoli correlati

Articoli Recenti

spot_img

La tua richiesta è stata inoltrata. grazie!

Unable to send.