Le apnee ostruttive durante il sonno, tutti i consigli dell’otorinolaringoiatra (Intervista)

1900

Sono in tanti a soffrire di apnee ostruttive durante il sonno ed è questo l’argomento trattato oggi da Miomedico con Mario Chillura, direttore dell’unità operativa semplice di Otorinolaringoiatria presso il Giovanni Paolo II di Sciacca.

“E’ una patologia emergente – spiega Mario Chillura – nel senso che anche se è sempre stata presente è maggiormente attenzionata negli ultimi periodi per le ricadute dal punto di vista sociale. La patologia determina spesso russamento notturno e dunque una scarsa qualità del sonno. E’ un difetto di ossigenazione durante il sonno notturno”.

Cefalea al mattino, stanchezza al risveglio, insoddisfazione del sonno notturno. Sono alcuni degli effetti che determina.

Nell’intervista tutti i consigli necessari a partire dagli esami strumentali.