Le scuole di competenza del Comune di Sciacca, completati alcuni interventi e trovata una soluzione per le classi del “San Francesco” (Intervista)

Hanno letto: 518

Gran lavoro nelle scuole di Sciacca di competenza comunale dove sta per iniziare l’attività. La campanella suonerà domani.

Risolto il problema riguardante il trasferimento delle classi del plesso San Francesco ospitate nel convento Cappuccini. Nella struttura dei frati ne rimarranno solo quattro e cinque saranno trasferite alla Dante Alighieri e nel plesso Catusi.

Tra le altre notizie fornite questa mattina dall’assessore Calogero Segreto quella che il Comune interverrà per la collocazione di una guaina sul tetto della materna Agazzi.