Lesioni personali e violenza sessuale, un arresto

3034

I carabinieri della compagnia di Marsala hanno tratto in arresto, in ottemperanza ad un ordine di carcerazione emesso dalla Procura di Palermo, un cinquantenne marsalese che deve scontare 5 anni di reclusione per lesioni personali e violenza sessuale commessi nel 2013 nei confronti dell’ex moglie.

Al termine delle formalità di rito è stato tradotto presso il carcere “Pietro Cerulli” di Trapani.

Un marsalese di 50 anni, invece, è stato sottoposto, sempre dai carabinieri, alla misura cautelare del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla ex compagna, emessa dalla locale Procura, a seguito di un’attenta attività di indagine svolta dal reparto operante su alcune presunte minacce e molestie che l’uomo avrebbe messo in atto contro la vittima che stremata ha trovato la forza di confidare al comandante di Stazione che prontamente si è attivato.

Le indagini degli inquirenti proseguono al fine di raccogliere ulteriori riscontri investigativi.