L’imprenditore Paolo Licata dona un ventilatore polmonare da 12 mila euro all’ospedale di Sciacca

4574

L’imprenditore saccense Paolo Licata dell’azienda Campo Oro ha donato un ventilatore polmonare per terapia intensia all’ospedale di Sciacca.

Il ventilatore polmonare elettronico, che ha un costo di 12 mila euro, è del tipo Siaretron 4000, carrellato ed equipaggiato con un monitor a colori Tft che permette di, visualizzare gli andamenti respiratori temporali e di misurare i parametri ventilatori.
È adatto alla ventilazione invasiva e non invasiva di pazienti adulti, bambini e neonati.
Grazie alla generosità dell’imprenditore Paolo Licata si potrà potenziare la terapia intensiva del nosocomio di Sciacca. L’apparecchiatura arriverà entro il prossimo mese di aprile.

<< E’ stato molto difficile riuscire ad acquistare questo ventilatore – dichiara l’imprenditore saccense – in quanto l’azienda Siare sta producendo a ritmo serrato ventilatori per la Protezione Civile italiana, ma alla fine sono riuscito a confermare l’ordine di questo ventilatore polmonare, concordando il tutto con il primario di Rianimazione, Franco Petrusa. I nostri medici e infermieri dell’Ospedale di Sciacca – conclude – stanno facendo un lavoro incredibile, mettendo a rischio la loro vita e per questo ho voluto dare il mio contributo alla nostra comunità con un piccolo gesto di generosità>>.


Warning: A non-numeric value encountered in /var/www/web9/web/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008