27.8 C
Comune di Sciacca

Menfitano assolto dall’accusa di avere manomesso il contatore del gas dei locali di un’associazione

Pubblicato:

Non ha manomesso il contatore del gas per alimentare i locali dell’associazione dilettantistica di cui è rappresentante. Rosario Pellegrino Li Basci, di 82 anni, difeso dall’avvocato Andrea Pellegrino, è stato assolto dal giudice monocratico del Tribunale di Sciacca per non aver commesso il fatto.

Era accusato di avere manomesso, attraverso effrazione dei sigilli del misuratore del gas, già disattivato per morosità parecchi anni prima. Il tutto, secondo l’accusa originariamente avanzata, avrebbe consentito all’associazione di impossessarsi di 378 metri cubi di gas metano, sottraendoli all’ente forniture, e con ’aggravante della violenza sulle cose per la manomissione e l’asportazione del sigillo di morosità apposto precedentemente sulla valvola della mensola di apertura del misuratore del gas.

L’istruttoria dibattimentale ha escluso qualunque responsabilità dell’anziano nella vicenda e come chiesto anche dal pubblico ministero oltre che dalla difesa l’anziano è stato assolto per non aver commesso il fatto.

Nella foto, l’avvocato Andrea Pellegrino

Articoli correlati

Articoli Recenti

spot_img

La tua richiesta è stata inoltrata. grazie!

Unable to send.