Migliorano le condizioni al porto di Sciacca, meno rifiuti sulla banchina dopo le prime sanzioni

1897

Ci sono ancora dei rifiuti, in particolare provenienti da attività di pesca e comunque da lavoro in ambito portuale, ma è migliorata rispetto ai mesi scorsi la situazione al porto di Sciacca. I controlli effettuati dal Circomare cominciano a dare risultati e non c’è più quella montagna di rifiuti che, in particolare nei giorni di stop alla raccolta, veniva creata sul piazzale accanto alla struttura che ospita l’isola ecologica.

Il Circomare ha avviato un’attività di controllo con verifiche anche notturne che hanno già portato ad elevare alcune sanzioni.

Il comandante Giuseppe Giannone ha disposto un servizio che prevede l’impiego anche di militari in borghese. Rimangono ancora rifiuti speciali sul lungomare Cristoforo Colombo.