Montevago celebra l’anniversario del terremoto nel Belice con la riapertura della Cattedrale (Interviste)

1227

A 54 anni dal sisma del Belìce riaperta al culto la vecchia chiesa Madre di Montevago, dove si è conclusa di recente la prima fase dei lavori di catalogazione e restauro.  Questa mattina l’Arcivescovo di Agrigento, Monsignor Alessandro Damiano, ha presieduto una concelebrazione eucaristica alla presenza, tra gli altri, del Prefetto di Agrigento, Maria Rita Cocciufa. Tanti i sindaci del Belice che hanno risposto all’appello di Margherita La Rocca Ruvolo, sindaco di Montevago, che ha ricordato i passaggi grazie ai quali si è giunti a quest’importante risultato. Finanziati, recentemente, anche ulteriori lavori nella Cattedrale di Montevago. Questa mattina a Montevago presenti anche l’assessore regionale Marco Zambuto, il generale dei carabinieri Rosario Castello, comandante della Legione carabinieri Sicilia, e il colonnello Vittorio Stingo, comandante provinciale di Agrigento.