Morte di Loredana Guida, chiesto rinvio a giudizio di tre medici

2837

Aveva detto e ribadito di essere da poco rientrata da un viaggio in Africa, ma e’ stata curata come se fosse banalissima influenza. Per questo, il procuratore aggiunto Salvatore Vella e il pubblico ministero Elenia Manno hanno chiesto il rinvio a giudizio di tre medici per la morte di Loredana Guida, la giornalista e insegnante di 44 anni deceduta il 28 gennaio dello scorso anno dopo esser rientrata da un viaggio in Nigeria.
Sotto accusa, dopo una richiesta di archiviazione, anche due paramedici e due sanitari che operarono la donna nell’ultima fase della malattia.