Musumeci dispone un sopralluogo a Sciacca e chiede al Comune “la condivisione di scelte coraggiose”

5352

«I cambiamenti climatici e la selvaggia cementificazione di alcune aree del territorio comunale continuano a fare della città di Sciacca un allucinante teatro di devastazione. Ho disposto, per l’inizio della prossima settimana, un sopralluogo della Protezione civile, del Genio civile e della Struttura contro il dissesto idrogeologico per valutare gli interventi urgenti atti a ripristinare la viabilità. È chiaro che servono, al di là dell’immediato, azioni radicali sulle infrastrutture idriche che impongono, soprattutto al Comune, la condivisione di scelte coraggiose».
Lo ha dichiarato il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, in riferimento ai danni causati al centro abitato dell’Agrigentino dalla violenta ondata di maltempo.