Niente fondi per il turismo, governo regionale battuto

1317

 Il governo Musumeci cade sotto i colpi del voto segreto.

Con 25 voti a favore, l’Ars ha approvato un emendamento soppressivo del Pd, che ha cassato l’art.10 del ddl stabilità, che assegnava 3,4 milioni di euro per eventi e iniziative turistiche.

L’assessore Manlio Messina aveva difeso la norma, dando la disponibilità ad accogliere emendamenti. Il Pd però ha mantenuto il soppressivo chiedendo il voto segreto: la norma così è stata impallinata. Dopo la votazione, il presidente Gianfranco Miccichè ha sospeso i lavori.