Nuovi corsi di formazione a Sciacca, Palermo e Messina promossi da Marevivo Sicilia

549

I percorsi formativi sono destinati a giovani che vogliono intraprendere la carriera di educatori ambientali, da impiegare nelle tante iniziative di sensibilizzazione che l’associazione ambientalista realizza su tutto il territorio siciliano. A Sciacca si inizierà il prossimo 16 dicembre.

La formula rimane sempre la stessa: creare la squadra, far emergere tra i partecipanti la passione e la voglia d’impegnarsi in prima persona per dare una mano all’ambiente, contribuendo ad allargare la platea di persone che vuole cambiare rotta e dirigersi verso una rotta comune con destinazione buon senso e rispetto. Il percorso “Blu educational” è una buona occasione per acquisire competenze spendibili nei progetti e nelle campagne che Marevivo si appresta a svolgere in Sicilia a fianco delle scuole, degli enti di ricerca, delle università, delle aree marine protette e delle riserve naturali, di enti pubblici e aziende sensibili alla salvaguardia dell’ambiente.

I corsi sono interamente gratuiti e sono organizzati secondo un calendario che fissa l’iniziale avvio in tre località: a Sciacca il 16 dicembre 2022, per proseguire a Messina il 13 gennaio e a Palermo il 20 gennaio.
È possibile fare domanda di partecipazione on line, scaricando il bando dal sito www.marevivosicilia.it per conoscere i requisiti richiesti per essere selezionati e scaricare il modulo d’iscrizione da inviare compilato alla mail sicilia@marevivo.it.
Il termine entro il quale inviare la domanda è fissato il giorno 10 dicembre 2022; è possibile ottenere ulteriori informazioni telefonando al numero 334.7059354. I corsi avranno una durata di 25 ore e tratteranno i contenuti inerenti alle metodologie e gli strumenti dell’educazione ambientale, la biologia marina, l’organizzazione di laboratori scientifici, di visite didattiche ed escursioni finalizzate alla conoscenza del territorio e degli interventi che possono migliorarne la sua difesa.
I gruppi formati entreranno a far parte della squadra che Marevivo impiegherà nelle attività istituzionali che si appresta a svolgere in tutta la Sicilia, acquisendo una più ampia operatività, forte della collaborazione di giovani preparati e con particolari attitudini nel campo delle scienze naturali e dell’ambiente.