Nuovo caso alla media della Rossi mentre sono nove gli alunni positivi dopo i precedenti contagi

6761

Non si arresta l’ondata di contagi all’Istituto comprensivo “Mariano Rossi” di Sciacca dove nelle ultime ore si è registrato un nuovo caso di contagio di un alunno, ma stavolta della scuola secondaria di primo grado. L’accertata positività ha fatto scattare l’isolamento per l’intera classe frequentata dal ragazzino e dei relativi insegnanti.

Intanto, si è concluso proprio oggi lo screening che ha riguardato i 180 alunni dell’infanzia e della primaria interessati due settimane fa da tre casi di contagio tra gli insegnanti. Al termine dei dieci giorni di quarantena che gli alunni coinvolti sono stati sottoposti in questi giorni al tampone al drive in organizzato dall’Usca, gli ultimi 47 di tre classi, sono stati tamponati questa mattina. Complessivamente sono nove i casi di contagio accertati tra gli alunni già in quarantena, quest’ultimi con le relative famiglie dovranno dunque continuare il periodo di isolamento con le relative famiglie per altri dieci giorni.

Il resto degli alunni, invece risultati negativi al tampone di controllo e verifica, faranno invece regolarmente ritorno in classe a partire da lunedì.