Oggi a Sciacca bonifica delle aree trasformate in discarica e intanto la Fiadel proclama 2 giorni di sciopero degli addetti alla raccolta dei rifiuti

1879

L’obiettivo è di evitare che le immagini dall’elicottero possano inquadrare le aree trasformate in discarica di rifiuti da coloro che si ostinano a non fare la differenziata e a non conferire correttamente la spazzatura.

Questa mattina saranno in azione uomini e mezzi in alcune zone della città di Sciacca tra le quali la contrada Bordea.

E’ di oggi anche la notizia che la Fiadel ha proclamato altri due giorni di sciopero degli addetti alla raccolta dei rifiuti. Sono previste per martedì 13 e mercoledì 14 ottobre. La richiesta del sindacato è sempre quella di ottenere il pagamento con puntualità degli stipendi ai lavoratori impegnati nel cantiere di Sciacca. Gli addetti alla raccolta sono dipendenti della Srr in comando alle ditte che svolgono il servizio. Attualmente devono ricevere le mensilità di agosto e settembre.