27.2 C
Comune di Sciacca

Ottantaseienne di Montevago assolto dall’accusa di stalking all’ex moglie

Pubblicato:

Il giudice monocratico del Tribunale di Sciacca ha dichiarato non doversi procedere nei confronti di un uomo di 86 anni di Montevago, D.G., accusato di stalking nei confronti dell’ex moglie, un’anziana donna del luogo.

Al processo la donna ha rimesso la querela che aveva presentato. L’imputato, difeso dall’avvocato Francesco Di Giovanna, era accusato di avere rivolto frasi minacciose alla donna, dalla quale è separato da molti anni, e al figlio. Era accusato, nell’ambito del capo d’imputazione di stalking, anche di avere sparato dei colpi di pistola a salve, pure in orario notturno, all’interno del pozzo luce dello stabile in cui vive la donna. I fatti si riferiscono al 2019.

Il giudice ha disposto il non doversi procedere nei confronti dell’ottantaseienne per l’accusa di stalking e lo ha assolto perché il fatto non sussiste dall’accusa di avere portato fuori dalla propria abitazione, senza giustificato motivo, due accette ed una falce, il cui porto, per le circostanze di tempo e luogo, è apparso ingiustificato.

Nella foto, l’avvocato Francesco Di Giovanna

Articoli correlati

Articoli Recenti

spot_img

La tua richiesta è stata inoltrata. grazie!

Unable to send.