Padre Marciante racconta in un libro la vita della parrocchia durante la pandemia, le offerte andranno alla ristrutturazione di locali della Chiesa Madre di Sciacca (Intervista)

1562

Per circa 40 anni locali di proprietà della Chiesa Madre di Sciacca, in vicolo Cassar, sono stati utilizzati, in comodato d’uso, da un privato per il deposito di un’attività commerciale. Adesso sono tornati alla chiesa che vuole realizzarvi un centro di aggregazione giovanile, destinarli ad attività culturali.

Tutto questo potrà essere favorito dalle offerte che arriveranno grazie al libro “Vita di parrocchia in tempo di pandemia”, scritto dall’arciprete, don Giuseppe Marciante, che raccoglie le testimonianze di alcuni parrocchiani.