Per l’incremento dei contagi da Coronavirus anche il sindaco di Agrigento decide di chiudere i cimiteri domenica 1 e lunedì 2 novembre

3414

Il sindaco di Agrigento Franco Miccichè, tenuto conto dell’incremento del numero dei contagi nel territorio comunale e in ottemperanza del DPCM del 18 ottobre 2020, ha deciso di ordinare la chiusura, nei giorni di domenica 1 e lunedì 2 novembre 2020, i cimiteri ricadenti all’interno del territorio cittadino.
I cimiteri cittadini saranno aperti al pubblico, nei giorni non soggetti all’ordinanza, dalle ore 7 alle ore 18.
«Si tratta – dichiara il sindaco Miccichè – di un sacrificio che chiediamo alla cittadinanza al fine di evitare pericoli maggiori in questo periodo in cui si presenta una recrudescenza dei contagi per Covid-19. Siamo certi che la popolazione comprenderà la nostra decisione».